Giorgio Federico Ghedini: una drammatica spiritualità

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

L'articolo traccia un profilo biografico di Giorgio Federico Ghedini, con particolare riferimento alle composizioni realizzate durante il periodo fascista e della Seconda guerra mondiale. Particolare attenzione viene riservata all'opera in tre atti "Re Hassan" (1941; libretto di Tullio Pinelli) e al "Concerto dell'albatro" (1945), per voce recitante, violino, violoncello, pianoforte e orchestra, su testo di Herman Melville (traduzione di Cesare Pavese). L'articolo e corredato da una scheda discografica su Giorgio Federico Ghedini.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)54-57
Numero di pagine4
RivistaVIVAVERDI
Volume1
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo