GESTIONE PERIOPERATORIA DEI BAMBINI AFFETTI DA NEUROBLASTOMA E IPERTENSIONE TUMORE-DIPENDENTE: STUDIO DEL GRUPPO ITALIANO DI CHIRURGIA ONCOLOGICA PEDIATRICA (GICOP).

    Risultato della ricerca: Other

    Abstract

    Il Neuroblastoma (NB) con sintomatologia ipertensiva riveste un’esigua percentuale dei tumori neuroblastici trattati ogni anno, attualmente in letteratura esistono unicamente due studi (1,2), che riportano un’incidenza di sintomatologia ipertensiva del 10-19% dei casi. Il follow-up dei pazienti studiati risulta breve, inoltre il meccanismo fisiopatologico non è stato tuttora dimostrato, ipotizzando una combinazione tra la compressione del peduncolo vascolare renale e la secrezione di catecolamine urinarie.Per quanto riguarda il management intra-operatorio, che può risultare difficoltoso a causa di picchi iper\ipotensivi durante la manipolazione della massa, esistono unicamente case reports (3,4). Lo scopo dello studio è valutare l’approccio diagnostico e la gestione perioperatoria del bambino affetto da NB con sintomatologia ipertensiva
    Lingua originaleItalian
    Numero di pagine2
    Stato di pubblicazionePublished - 2015

    Cita questo