Gestione e manutenzione del castrum ad mare di Palermo nella prima metà del Quattrocento

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Nella prima metà del Quattrocento il Castello a mare di Palermo mantiene un importante ruolo difensivo e identitario per la città, ma necessità di continui interventi di restauro sovvenzionati da ricchi banchieri come gli Afflitto e gli Alliata, e diretti da noti "mamammieri".
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)29-42
RivistaLEXICON. STORIE E ARCHITETTURA IN SICILIA
Volume4
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo