Gerolamo Savonarola nella interpretazione di Rodolfo De Mattei.

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Rodolfo De Mattei, in tutta coerenza con il suo metodo di studio e di ricerca, a fronte di coloro che nel corso dei secoli si sono sbizzarriti nell’uso di una miriade di epiteti da dare al frate domenicano, ci presenta un Savonarola libero dai «lacci» dei luoghi comuni. Nei suoi scritti De Mattei mette in luce le qualità di pensatore politico del frate e la sua lezione morale. Ritiene, inoltre che sia necessario inquadrare la figura di Savonarola nella Firenze o meglio nella società italiana del XV secolo
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteStoria e critica della Politica. Scritti in memoria di Luciano Russi, Atti del Convegno di Studi, Teramo 17-18 giugno 2010.
Pagine49-62
Numero di pagine14
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

Marsala, R. (2012). Gerolamo Savonarola nella interpretazione di Rodolfo De Mattei. In Storia e critica della Politica. Scritti in memoria di Luciano Russi, Atti del Convegno di Studi, Teramo 17-18 giugno 2010. (pagg. 49-62)