Generare in comune. Teorie e rappresentazioni dell'ibrido nel sapere zoologico dei Greci e dei Romani.

Pietro Li Causi

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Di cosa parlavano veramente i Greci e i Romani quando si riferivano a quelli che noi chiamiamo oggi "ibridi"? Generare in comune si configura come un viaggio nelle teorie della riproduzione del mondo antico, per arrivare a marcare una serie di differenze antropologiche fra "Noi" e "Loro" attraverso le quali si tenta di riorientare il dibattito bioetico contemporaneo. Lo sguardo sul mondo antico si configura così come una sorta di dispositivo per l'esplorazione di prospettive inedite da contrapporre da un lato al misticismo della natura, dall'altro alla bestializzazione dell'umano e alla mercificazione della vita.
Lingua originaleItalian
EditorePalumbo
Numero di pagine256
ISBN (stampa)9788860170361
Stato di pubblicazionePublished - 2008
Pubblicato esternamente

Serie di pubblicazioni

NomeLETTERATURA CLASSICA

Cita questo