FULVIO CARMAGNOLA, Il consumo delle immagini, Mondadori, Milano 2006

Risultato della ricerca: Review articlepeer review

Abstract

È un errore continuare a credere che “arte” sia soltanto quella che si venera nei musei o nelle sale da concerto, mentre oggi l’arte è proprio quella che viene diffusa dai mass- media e che viene prodotta con sistemi industriali: queste le (profetiche) parole de Il consumo delle immagini e l'obsolescenza artistica di Gillo Dorfles nel lontano 1965, certamente uno dei fon- damenti teorici de Il Consumo delle immagini di Fulvio Carmagnola. A distanza di quarant’anni, il consumo delle immagini è diventato il motore dei processi economici in corso. D’altra parte, cosa resta dell'estetica quando il regno della bellezza e dei simboli diventa una fonte diretta di valo- re economico?
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)45-48
Numero di pagine4
RivistaOP. CIT.
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo