Frammenti di memoria. Lettere, scritti, immagini dall'archivio di Luigi Rognoni

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio si inserisce in una pubblicazione in tre volumi (corredati da 3 cd audio e da circa 500 immagini) che intende divulgare e valorizzare l’archivio e la nastroteca di Luigi Rognoni (Milano, 1913-1986), cu-stoditi presso l’Università di Palermo dov’egli insegnò dal 1958 al 1970, fondandovi l’Istituto di Storia della Musica e segnando una stagione culturalmente assai feconda. Attraverso un apparato documentario prezioso ed eterogeneo (articoli, conversazioni e interviste radiofoniche, carteggi personali, locandine, programmi di sala, bozzetti, foto di scena, autografi musicali, fotografie con dediche è illustrata la sua lunga e poliedrica attività di musicologo, studioso di cinema, animatore del terzo programma radiofonico, regista di teatro musicale, nonché la fitta rete delle relazioni da lui stabilite con artisti e studiosi dell’intera Europa. Il saggio ricostruisce quindi le vicende biografiche e professionali di Rognoni, mettendo in evidenza le molteplici interrelazioni fra le testimonianze sonore, cartografiche e iconografiche raccolte nei tre volumi.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLuigi Rognoni intellettuale europeo. Testimonianze
Pagine15-129
Numero di pagine288
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeArchivio Sonoro Siciliano

Cita questo