Forme necessarie dell’abitare: il ruolo dello spazio pubblico nei contesti informali di Bogotá e Medellín

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Gli spazi collettivi rappresentano un beneficio per la comunità, specialmente in quei contesti urbani “informali”, manifestazione fisica del bisogno primordiale dell’abitare. La straordinaria e recente rigenerazione urbana e sociale conquistata dalle città colombiane di Bogotá e Medellín, è un notevole esempio di strategie politiche e progettuali innovative, risultato delle azioni congiunte di politici, professionisti e cittadinanza, che fondano le proprieradici sul riconoscimento del ruolo sociale ed urbano dello spazio pubblico, elemento ristrutturante il tessuto urbano ed umano. La progettazione di nuovi spazi collettivi nei contesti urbani più fragili, più marginali ed abbandonati della città, può dar inizio ad un rinnovamento urbano e sociale, offrire scenari di vita sostenibile e garantire il diritto alla città.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)29-32
Numero di pagine4
RivistaIN FOLIO
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo