Festival internazionale della grafica, Note a margine

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Quanto si può scoprire analizzando le parole da vicino, accostando loro una lente d’ingrandimento e guardando attraverso le forme, il suono, il significato di termini a cui siamo così abituati da non porci più alcuna domanda. Allo stesso modo si può oltrepassare, scansandola, una parola che ci appare usuale, oppure fermarsi, decidendo di guardarci attraverso. Possiamo così decidere di non soffermarci sul termine ‘festival’, oppure andare oltre risalendo alla sua etimologia, che la si voglia derivare dal francese, dall’inglese o dal più antico latino – festivalis (dies) – per scoprire che ha nelle sue radici i tratti e i colori della festa popolare, animata da manifestazioni varie di arte e cultura.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)184-185
Numero di pagine2
RivistaPROGETTO GRAFICO
Volume17
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo

Festival internazionale della grafica, Note a margine. / Ferrara, Cinzia.

In: PROGETTO GRAFICO, Vol. 17, 2010, pag. 184-185.

Risultato della ricerca: Article

@article{0fd8e4fd07a04bd6ada5dccec4fb7ac1,
title = "Festival internazionale della grafica, Note a margine",
abstract = "Quanto si pu{\`o} scoprire analizzando le parole da vicino, accostando loro una lente d’ingrandimento e guardando attraverso le forme, il suono, il significato di termini a cui siamo cos{\`i} abituati da non porci pi{\`u} alcuna domanda. Allo stesso modo si pu{\`o} oltrepassare, scansandola, una parola che ci appare usuale, oppure fermarsi, decidendo di guardarci attraverso. Possiamo cos{\`i} decidere di non soffermarci sul termine ‘festival’, oppure andare oltre risalendo alla sua etimologia, che la si voglia derivare dal francese, dall’inglese o dal pi{\`u} antico latino – festivalis (dies) – per scoprire che ha nelle sue radici i tratti e i colori della festa popolare, animata da manifestazioni varie di arte e cultura.",
author = "Cinzia Ferrara",
year = "2010",
language = "Italian",
volume = "17",
pages = "184--185",
journal = "PROGETTO GRAFICO",
issn = "1824-1301",

}

TY - JOUR

T1 - Festival internazionale della grafica, Note a margine

AU - Ferrara, Cinzia

PY - 2010

Y1 - 2010

N2 - Quanto si può scoprire analizzando le parole da vicino, accostando loro una lente d’ingrandimento e guardando attraverso le forme, il suono, il significato di termini a cui siamo così abituati da non porci più alcuna domanda. Allo stesso modo si può oltrepassare, scansandola, una parola che ci appare usuale, oppure fermarsi, decidendo di guardarci attraverso. Possiamo così decidere di non soffermarci sul termine ‘festival’, oppure andare oltre risalendo alla sua etimologia, che la si voglia derivare dal francese, dall’inglese o dal più antico latino – festivalis (dies) – per scoprire che ha nelle sue radici i tratti e i colori della festa popolare, animata da manifestazioni varie di arte e cultura.

AB - Quanto si può scoprire analizzando le parole da vicino, accostando loro una lente d’ingrandimento e guardando attraverso le forme, il suono, il significato di termini a cui siamo così abituati da non porci più alcuna domanda. Allo stesso modo si può oltrepassare, scansandola, una parola che ci appare usuale, oppure fermarsi, decidendo di guardarci attraverso. Possiamo così decidere di non soffermarci sul termine ‘festival’, oppure andare oltre risalendo alla sua etimologia, che la si voglia derivare dal francese, dall’inglese o dal più antico latino – festivalis (dies) – per scoprire che ha nelle sue radici i tratti e i colori della festa popolare, animata da manifestazioni varie di arte e cultura.

UR - http://hdl.handle.net/10447/289176

M3 - Article

VL - 17

SP - 184

EP - 185

JO - PROGETTO GRAFICO

JF - PROGETTO GRAFICO

SN - 1824-1301

ER -