Fenomenologia e Cognitive Vision

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

Vernon (2006) suggerisce di individuare un consenso in Cognitive Vision nella ricerca di capacità e attributi non-funzionali per un sistema robusto e adattivo. Questo contributo presenta una teoria informale di capacità percettive e motorie corrispondenti alle proprietà spaziali fenomeniche degli oggetti, vale a dire ai percetti la cui struttura è studiata in fenomenologia della percezione. Infine, se ne illustrano alcune implicazioni rispetto alle teorie cognitiviste e sensomotorie.
Lingua originaleItalian
Pagine89-94
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo