Federalismo e diritto del lavoro: il caso della Sicilia

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Dopo la riforma del 2001 le Regioni hanno acquisito una compentenza concorrente su alcuni aspetti del rapporto di lavoro. La Sicilia, in virtù dello Statuto del 1946, aveva già una competenza concorrente in materia, che è stata oggetto di numerosi interventi della Corte Costituzionale. Il saggio ricostruisce dal punto di vista teorico generale il tipo di competenza attribuito alla Sicilia, per poi riscontrare i risultati sul piano dell''elaborazione giurisprudenziale.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)391-414
RivistaIL LAVORO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
Volume2
Stato di pubblicazionePublished - 2004

Cita questo