Esthétique et poétiques du traduire

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Gli studi riuniti in questo volume sottolineano l'esigenza di un sapere traduttologico autoriflessivo e, allo stesso tempo, la necessità del riconoscimento di un'autorialità traduttiva. Dall'incontro dell'estetica con le poetiche e le pratiche teoriche specifiche ai traduttori, agli scrittori e ai poeti-traduttori (Valéry, Borges, Céline) nasce un'antropologia critica, comparativa e interculturale del tradurre, che si propone di raffinare i metalinguaggi che utilizziamo per analizzare, descrivere e comprendere la traduzione.
Lingua originaleFrench
EditoreMucchi
Numero di pagine76
ISBN (stampa)88-7000-433-3
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Serie di pubblicazioni

NomeStrumenti 12 / Poetica

Cita questo

Lavieri, A. (2005). Esthétique et poétiques du traduire. (Strumenti 12 / Poetica). Mucchi.