Emozioni significative a scuola: la noia

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Sempre più spesso e precocemente gli studenti sono poco interessati, a volte sono apatici, a volte annoiati. Sembra che nulla li incuriosisca, che non provino il bisogno di conoscere le cose; che non abbiano voglia di impegnarsi, o che siano inflessibili nei loro ragionamenti. Come si può trasformare il disinteresse in interesse e la noia in curiosità e impegno? Per questo motivo ci siamo proposti di verificare in che modo gli insegnanti possono identificare il modo migliore per far accrescere negli alunni il desiderio di imparare. Pedagogia e Vita 72 (2014) ___-___ La somministrazione a 4.119 alunni delle terze classi di scuola secon- daria di primo grado di un questionario autovalutativo alm (Awareness Educare le emozioni Learning Metacognitive) delle proprie abilità metacognitive, insieme ai suc- delle proprie abilità metacognitive, insieme ai suc- cessivi incontri con gli insegnanti, è stata un’occasione particolarmente efficace per mettere a fuoco l’incidenza del fattore “noia” nell’insuccesso scolastico.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)160-182
Numero di pagine23
RivistaPEDAGOGIA E VITA
Volume72
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo