Emerge dal buio dei secoli un affascinante brano d'architettura medievale

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

SOMMARIOIn un complesso edilizio ampiamente manomesso del centro storico di Palermo, sonostate scoperte consistenti tracce di un palazzo trecentesco di cui s'era persa memoria.Sono leggibili, tra l'altro, due ordini di archi ogivali e raffinate decorazioni in pietralavica, di qualità sorprendente. Elementi che, se rinviano a celebri esempi coevi dellatradizione siciliana, possiedono caratteri di assoluta originalità. Tali comunque da farpensare ad un'architettura di grande rilevanza.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)18-23
Numero di pagine6
RivistaKALOS. ARTE IN SICILIA
Volumegennaio-marzo 2012
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo