Eleonora Duse Tragica Sapiente

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio analizza la seducente icona di Eleonora Duse, attrice dalla genialità sfrenata, e mette in luce, per la prima volta, che la recitazione dell’attrice, unica nel cancellare i confini tra finzione e realtà, si fondava sull’impareggiabile destrezza che l’attrice possedeva nell’adoperare mimica e declamazione.Il confronto tra i copioni, i carteggi e i marginalia, ritrovati da Anna Sica, entro il corpus dei suoi libri a Cambridge, fa emergere la natura dotta della sua recitazione, alimentata incessantemente dalla sua smania di cultura e di tecniche declamatorie. I libri di Eleonora Duse sono stati da sempre considerati perduti da teatrologi e biografi della grande attrice. Ma il loro ritrovamento, e con essi le annotazioni che l’attrice stessa pose ai margini di questi, fa emergere un profilo artistico e culturale del tutto contrastante con gli studi precedenti italiani e europei sulla grande tragica italiana, ricordata come una delle personalità artistiche più significative della Storia del Teatro mondiale.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteVoci e anime, corpi e scritture
Pagine389-403
Numero di pagine15
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Serie di pubblicazioni

NomeBIBLIOTECA TEATRALE

Cita questo

Sica, A. (2009). Eleonora Duse Tragica Sapiente. In Voci e anime, corpi e scritture (pagg. 389-403). (BIBLIOTECA TEATRALE).