ELEMENTI ARCHITETTONICI NEI PARAMENTI MURARI TRA XIV E XV SECOLO. IL RILIEVO DELLE BIFORE DEL CASTELLO DI ERICE

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

La stretta integrazione tra tematiche umanistiche e tecnologiche, attraverso l'applicazione di metodologie tradizionali e innovative di indagine, quali il rilievo e l'analisi interpretativa dello stesso, ha consentito di raggiungere obiettivi nattesi e quanto mai importanti.GRazie, infatti, all'uso integrato di metodologie di analisi e tecnologie informatiche è stato possibile svelare alcuni dettagli riguardanti una realtà così complessa, come quella del Castello di Erice, dettagli che neanche da un'attenta analisi storica erano prima d'ora emersi.In particolar modo nel paper saranno affrontati ed analizzati quesgli elementi presenti nel castello, che ci ricondurranno ad un'influenza spagnola nelle scelte costruttive e decorative dell'edificio. Il disvelamento metrico ci condurrà inevitabilmente ad un disvelamento tipologico e storico di grande valenza scientifica.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMETODI E TECNICHE INTEGRATE DI RILEVAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI MODELLI VIRTUALI DELL'ARCHITETTURA DELLA CITTA'
Pagine201-205
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo

Inzerillo, L. (2009). ELEMENTI ARCHITETTONICI NEI PARAMENTI MURARI TRA XIV E XV SECOLO. IL RILIEVO DELLE BIFORE DEL CASTELLO DI ERICE. In METODI E TECNICHE INTEGRATE DI RILEVAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI MODELLI VIRTUALI DELL'ARCHITETTURA DELLA CITTA' (pagg. 201-205)