Effetto del trattamento con 1-meticiclopropene su frutti di mango (Mangifera indica L.) della cul ti var Kei tt, conservati a temperatura ambiente

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

Il Mango (Mangifera indica L.) è un frutto climaterico sensibile alle basse temperature e con una vita post-raccolta relativemente breve. L’obiettivo della ricerca è stato quello di valutare l’effetto dell’ 1-metilciclopropene (1-MCP), applicato a temperature ambiente, sulla conservazione di frutti di mango della cv Keitt. I frutti di Keitt, cultivar a maturazione tardiva, sono stati raccolti, presso un’azienda commerciale, sita a Furiano, in provincia di Messina (38°3' N, 14°33' E; 5 m s.l.m.). Immediatamente dopo la raccolta, sui frutti sono state effettuate le analisi chimico-fisiche: peso, consistenza, contenuto in solidi solubili, acidità titola- bile, colore, ecc. I frutti sono stati quindi trattati con 5 μl l- 1 di 1-MCP per 20 h a 20 °C, al termine del trattamento i frutti sono stati conservati a temperature ambiente (20 °C) per 12 giorni. Durante il periodo di conservazione (3, 6, 9, 12 giorni) sui frutti è stata monitorata la consistenza, il con- tenuto in solidi solubili, l’acidità titolabile, il colore, il calo peso e il contenuto in acido ascorbico. Al termine del periodo di conservazione i frutti sono stati sottoposti ad analisi sensoriale. Il trattamento con 1-MCP ha ritardato la matura- zione dei frutti, in termini di consistenza, calo peso, contenuto in solidi solubili e acidità titolabile. L’effetto dell’1- MCP a temperature ambiente (20 °C) sui frutti è stato positivo anche in termini di profilo sensoriale e contenuto in acido ascorbico. La risposta positiva dei frutti all’azione dell’1-MCP applicato a temperatura ambiente, consente di immettere i frutti sul mercato subito dopo la raccolta, il trattamento con l’1-MCP, infatti, può essere effettuato durante le lavorazioni post-raccolta, l’efficacia di tale trattamento sul mantenimento della qualità del frutto anche ad elevate temperature (20 °C), consente, inoltre di evitare i danni da freddo a cui i frutti di mango vanno incontro se conservati a basse temperature.
Lingua originaleItalian
Pagine45-45
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo