Disciplina italiana dell’allerta e Direttiva Insolvency: un’agenda per il legislatore

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

La disciplina dell’allerta, la cui entrata in vigore è stata recentemente (e ulteriormente) posticipata dal decreto-legge 24 agosto 2021, n. 118, è forse l’elemento del Codice della crisi su cui più si discute tra i commentatori e gli operatori della crisi d’impresa. I sistemi di early warning, peraltro, sono raccomandati a livello comunitario e rappresentano uno dei pilastri della Direttiva 20 giugno 2019, n. 2019/1023/UE (c.d. Direttiva Insolvency). Lo scritto contiene riflessioni critiche e sistematiche sull’attualità, le prospettive e le criticità dell’allerta tra legislazione nazionale e normativa europea
Lingua originaleItalian
Numero di pagine22
RivistaDIRITTO DELLA CRISI
Stato di pubblicazionePublished - 2021

Cita questo