Disabilità visiva e neuroni specchio

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Il seguente lavoro ha come obiettivo quello indagare, il possibile coinvolgimento del sistema dei neuroni specchio nella disabilità visiva, cercando di analizzare, in particolare, come il soggetto non vedente possa comprendere e conoscere l’azione degli altri privato dal corpus di informazioni provenienti dal canale visivo. L’ipotesi da verificare è se nei soggetti con disabilità visiva e nei soggetti con sviluppo tipico venga messo in gioco e con quale modalità, lo stesso sistema di neuroni specchio unitario (visivo-uditivo) per il riconoscimento dell’azione. Inoltre, lo studio dovrebbe consentire di verificare se la disabilità visiva ad esordio precoce (congenita) è in grado di aumentare la responsività del sistema dei neuroni specchio rispetto a quella ad esordio più tardivo (acquisita) nel processo di apprendimento.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine0
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo