Abstract

L'attuale offerta di una cultura uniformante, esito della globalizzazione e della massificazione della comunicazione, impone di custodire maggiormente anche a livello istituzionale,il senso della propria identità culturale e territoriale. Il prerequisito affinché la tradizione e la cultura identitaria divengano risorsa per gli uomini e i territori, è la conoscenza dei beni culturali, tradizionali e non, che ogni comunità/territorio possiede a sua caratterizzazione. Da qui, il riconoscimento del valore sistematico delle ricerche sulla cultura popolare, dei folkloristi italiani dell’800, tra i quali spiccano i nomi di Pitrè e Salomone Marino, ai cui studi è dedicato il volume.
Lingua originaleItalian
EditoreAracne
Numero di pagine104
ISBN (stampa)978-88-548-7981-2
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeCultura, Culture, Diritti

Cita questo

Di Giovanni, E., & Bellantonio, L. (2013). Demologia e Cultural Heritage. (Cultura, Culture, Diritti). Aracne.