Delitti contro l'amministrazione della giustizia, 6 ed.

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il volume affronta, in modo organico ed unitario, i delitti contro l'amministrazione della giustizia. Nel triennio che separa la presente edizione dalla precedente, il legislatore ha nuovamente modificato la materia: la l. 133/2016 ha integralmente sostituito l'art. 375 c.p., che ha introdotto il delitto di frode in processo penale e depistaggio, ha aggiunto gli artt. 383-bis (circostanze aggravanti in caso di condanna) e 384-ter (circostanza speciali), ha infine inserito, nell'art. 376 il riferimento all'art. 375. I delitti in oggetto hanno inoltre registrato l'assestamento interpretativo provocato dagli interventi normativi dovuti alle leggi 94/2009, 199/2010 e 237/2012. L'opera, che unisce alla scorrevolezza del manuale le forme del commentario, tiene adeguatamente conto degli indubbi collegamenti con il processo penale, ponendo particolare attenzione all'elaborazione dottrinale ed alle applicazioni giurisprudenziali sin qui intervenute.
Lingua originaleItalian
EditoreGiuffrè
Numero di pagine440
ISBN (stampa)9788814217166
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

Delitti contro l'amministrazione della giustizia, 6 ed. / Romano, Bartolomeo.

Giuffrè, 2016. 440 pag.

Risultato della ricerca: Book

@book{5a917d0628494744827e993c1c9a8929,
title = "Delitti contro l'amministrazione della giustizia, 6 ed.",
abstract = "Il volume affronta, in modo organico ed unitario, i delitti contro l'amministrazione della giustizia. Nel triennio che separa la presente edizione dalla precedente, il legislatore ha nuovamente modificato la materia: la l. 133/2016 ha integralmente sostituito l'art. 375 c.p., che ha introdotto il delitto di frode in processo penale e depistaggio, ha aggiunto gli artt. 383-bis (circostanze aggravanti in caso di condanna) e 384-ter (circostanza speciali), ha infine inserito, nell'art. 376 il riferimento all'art. 375. I delitti in oggetto hanno inoltre registrato l'assestamento interpretativo provocato dagli interventi normativi dovuti alle leggi 94/2009, 199/2010 e 237/2012. L'opera, che unisce alla scorrevolezza del manuale le forme del commentario, tiene adeguatamente conto degli indubbi collegamenti con il processo penale, ponendo particolare attenzione all'elaborazione dottrinale ed alle applicazioni giurisprudenziali sin qui intervenute.",
author = "Bartolomeo Romano",
year = "2016",
language = "Italian",
isbn = "9788814217166",
publisher = "Giuffr{\`e}",

}

TY - BOOK

T1 - Delitti contro l'amministrazione della giustizia, 6 ed.

AU - Romano, Bartolomeo

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - Il volume affronta, in modo organico ed unitario, i delitti contro l'amministrazione della giustizia. Nel triennio che separa la presente edizione dalla precedente, il legislatore ha nuovamente modificato la materia: la l. 133/2016 ha integralmente sostituito l'art. 375 c.p., che ha introdotto il delitto di frode in processo penale e depistaggio, ha aggiunto gli artt. 383-bis (circostanze aggravanti in caso di condanna) e 384-ter (circostanza speciali), ha infine inserito, nell'art. 376 il riferimento all'art. 375. I delitti in oggetto hanno inoltre registrato l'assestamento interpretativo provocato dagli interventi normativi dovuti alle leggi 94/2009, 199/2010 e 237/2012. L'opera, che unisce alla scorrevolezza del manuale le forme del commentario, tiene adeguatamente conto degli indubbi collegamenti con il processo penale, ponendo particolare attenzione all'elaborazione dottrinale ed alle applicazioni giurisprudenziali sin qui intervenute.

AB - Il volume affronta, in modo organico ed unitario, i delitti contro l'amministrazione della giustizia. Nel triennio che separa la presente edizione dalla precedente, il legislatore ha nuovamente modificato la materia: la l. 133/2016 ha integralmente sostituito l'art. 375 c.p., che ha introdotto il delitto di frode in processo penale e depistaggio, ha aggiunto gli artt. 383-bis (circostanze aggravanti in caso di condanna) e 384-ter (circostanza speciali), ha infine inserito, nell'art. 376 il riferimento all'art. 375. I delitti in oggetto hanno inoltre registrato l'assestamento interpretativo provocato dagli interventi normativi dovuti alle leggi 94/2009, 199/2010 e 237/2012. L'opera, che unisce alla scorrevolezza del manuale le forme del commentario, tiene adeguatamente conto degli indubbi collegamenti con il processo penale, ponendo particolare attenzione all'elaborazione dottrinale ed alle applicazioni giurisprudenziali sin qui intervenute.

UR - http://hdl.handle.net/10447/207873

M3 - Book

SN - 9788814217166

BT - Delitti contro l'amministrazione della giustizia, 6 ed.

PB - Giuffrè

ER -