Deformabilità eritrocitaria, metaboliti dell'ossido nitrico e stress ossidativo in un gruppo di soggetti con sindrome delle apnee ostruttive nel sonno

Rosalia Lo Presti, Baldassare Canino, Gregorio Caimi, Caterina Urso, Eugenia Hopps, Calogero Roaul Aiello, Francesca Stassi, Vincenzo Calandrino

Risultato della ricerca: Otherpeer review

Abstract

La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno ((OSAS) si associa a disfunzione endoteliale ed aterosclerosi ed è gravata da un'elevata morbilità e mortalità cardiovascolare.
Lingua originaleItalian
Pagine37-37
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Cita questo