DANIELE BARONI, La forma del design. Rappresentazione nella forma del linguaggio del Basic Design, Zanichelli, Bologna 2011

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

Il nuovo volume di Daniele Baroni, progettista e teorico del design, si presenta in una veste accattivante. Tuttavia, non si tratta soltanto di forme grafiche; la forma qui ha valore prima di tutto teorico. Il volume, infatti, è interamente dedicato alla “forma” nel design, avvalendoci di strumenti in parte già consolidati nell’ambito della didattica. Questa parola latina – forma – che si mantiene longeva dall’antica Roma, tuttora attiva nelle principali lingue occidentali (form, inglese; forme, francese; Form, tedesco; forma, spagnolo), vale qui nella sua duplice accezione di morphé, forma visibile, e di eîdos, forma astratta, dal momento che si considerano gli archetipi, i modelli, le griglie compositive, le figure geometriche e altri importanti strumenti di ideazione del progetto. I temi proposti sono dunque fondamentali, anzi basici; e vanno dal prodotto industriale alla comunicazione visiva, fino alla psicologia dell’arte, dal disegno del carattere alla forma degli oggetti, fino alle ricerche di Rudolf Arnheim sui problemi di forma e configurazione, di spazio, luce, colore, movimento, tensione, equilibrio, espressione, tutto strettamente collegato alla fenomenologia della percezione.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo