Da Akrágas a Girgenti. Architettura e paesaggio nelle descrizioni e nell’iconografia della “città dei templi” fra Settecento e Ottocento

Risultato della ricerca: Conference contribution

Abstract

Throughout the 18th and 19th centuries, the area of the town of Agrigento was the subject of studies and cultural debates, producing a massive quantity of documentation and drawings focusing on the antiquities and landscape of the “valle dei Templi”. Where not completely ignored, the contemporary town was seen only as background. From the erudite studies of Pancrazi, to the evocative drawings by painters and architects such as Hoüel and Schinkel, and the graphic reconstructions by von Klenze andLabrouste, these descriptions and drawings yield evidence of chronology, and of the authors’education, interests and purposes.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteDelli Aspetti de Paesi. Vecchi e nuovi Media per l’Immagine del Paesaggio (Old and New Media for the Image of the Landscape). Tomo I : Costruzione, descrizione, identità storica (Construction, Description, Historical Identity)
Pagine171-180
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Serie di pubblicazioni

NomeStoria e iconografia dell’architettura, delle città e dei siti europei,

Cita questo

Di Fede, M. S. (2016). Da Akrágas a Girgenti. Architettura e paesaggio nelle descrizioni e nell’iconografia della “città dei templi” fra Settecento e Ottocento. In Delli Aspetti de Paesi. Vecchi e nuovi Media per l’Immagine del Paesaggio (Old and New Media for the Image of the Landscape). Tomo I : Costruzione, descrizione, identità storica (Construction, Description, Historical Identity) (pagg. 171-180). (Storia e iconografia dell’architettura, delle città e dei siti europei,).