CRITERI E TECNICHE DI VALUTAZIONE E RIDUZIONE DELLA VULNERABILITÀ SISMICA DEL CENTRO STORICO

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Una valutazione della vulnerabilità sismica, sia attraverso approcci fenomenologici che attraverso più accurati modelli meccanici non può prescindere dalla conoscenza (il più possibile accurata) di tali caratteristiche del costruito, che può essere acquisita spesso soltanto attraverso campagne di rilievo e di indagini sul costruito. In questo contesto, vengono inizialmente descritte le caratteristiche salienti del centro storico di Modica, per poi passare in rassegna i metodi di valutazione della vulnerabilità sismica a scala territoriale; infine verranno presentate alcune tecniche di mitigazione della vulnerabilità sismica, e presidi antisismici da mettere in atto per evitare che trasformazioni del costruito richieste per una più idonea fruizione del bene possano risultare nocive alla sicurezza sismica
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteModica: contributi per il recupero e la riqualificazione del centro storico
Pagine201-237
Numero di pagine37
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

La Mendola, L., Cucchiara, C., Colajanni, P., & D'Anna, J. (2016). CRITERI E TECNICHE DI VALUTAZIONE E RIDUZIONE DELLA VULNERABILITÀ SISMICA DEL CENTRO STORICO. In Modica: contributi per il recupero e la riqualificazione del centro storico (pagg. 201-237)