Costanti e metamorfosi di un mito. Beatrice Cenci nell'Ottocento, da Shelley a Guerrazzi e oltre.

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

The essay deals with the transformation of Beatrice Cenci’ story in a literary myth, with special reference to its impact on the romantic sensitivity, on the collective imagination of Italian Risorgimento, and in the works by Shelley, Stendhal, Dumas and Guerrazzi,
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteRomanzo del risorgimento
Pagine63-84
Numero di pagine22
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Serie di pubblicazioni

NomeIL SECOLO LUNGO

Cita questo