Così vicina così lontana, New Graphic Design in Cina

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Per molti la Cina è un paese davvero sconosciuto, imperscrutabile, di difficile comprensione, così come i suoi abitanti, disseminati con numeri quasi impronunciabili su un territorio talmente vasto che è persino difficile da immaginare. Sconosciuto e affascinante, di cui vorremmo comprenderne meglio la cultura, ma la cui lingua è per molti un ostacolo invalicabile da superare, così come l’inglese per la maggior parte dei cinesi.C’è un campo però in cui le parole assumono il valore di immagine e le immagini quello di parole di più facile comprensione perché slegate, seppur non completamente, da uno specifico sistema linguistico e culturale. È il settore del graphic design, una disciplina progettuale molto giovane, la cui definizione risale al 1922, William Addison Dwiggins per primo ne adoperò il termine.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)23-24
Numero di pagine2
RivistaDESIGN REVIEW
Volume3
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo