Corporazioni, maestranze e mestieri d’arte a Palermo al tempo di Giacomo Amato (1643-1732)

Rosalia Francesca Margiotta

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Ci si sofferma sull'attività poliedrica delle varie corporazioni e maestranze palermitane il cui operato, tra la seconda metà del XVII e i primi decenni del secolo successivo, è affiancato dall'estro creativo di Giacomo Amato e da altre emergenti personalità che incisero notevolmente nel rinnovamento artistico della città di Palermo.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteGiacomo Amato. I disegni di Palazzo Abatellis. Architettura, arredi e decorazione nella Sicilia barocca
Pagine57-80
Numero di pagine24
Stato di pubblicazionePublished - 2017
Pubblicato esternamenteYes

Cita questo

Margiotta, R. F. (2017). Corporazioni, maestranze e mestieri d’arte a Palermo al tempo di Giacomo Amato (1643-1732). In Giacomo Amato. I disegni di Palazzo Abatellis. Architettura, arredi e decorazione nella Sicilia barocca (pagg. 57-80)