Coppie miste e omosessuali

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Le nuove coppie, che con le loro specificità nutrono il panorama di tipologie familiari valorizzando anche la prospettiva della differenza in ambito familiare, al posto di quella della devianza (Fruggeri, 2005; Salerno, 2010), si manifestano anche nella comunicazione di massa e nelle pratiche quotidiane (Fruggeri & Mancini, 2001; Battles & Hilton-Morrow, 2002; Lowry, 2009). Il crescente riconoscimento tra la gente comune di forme familiari eterogenee, accanto alla tipologia occidentale classica di famiglia, rileva la volontà di cogliere la pluralità entro un’ottica di arricchimento reciproco (Cherlin, 2004; Le Bourdais & Lapierre-Adamcyk, 2004); posizioni che convivono con quelle dei più conservatori che con difficoltà riconoscono i nuclei familiari atipici. Le relazioni intime interculturali e omosessuali esorta, pertanto, l’approfondimento degli studi di settore anche a causa dei pregiudizi e delle discriminazioni che rendono ancora ostico il loro riconoscimento sociale e giuridico.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE
Pagine117-137
Numero di pagine21
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo

Garro, M. (2019). Coppie miste e omosessuali. In PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE (pagg. 117-137)

Coppie miste e omosessuali. / Garro, Maria.

PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE. 2019. pag. 117-137.

Risultato della ricerca: Chapter

Garro, M 2019, Coppie miste e omosessuali. in PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE. pagg. 117-137.
Garro M. Coppie miste e omosessuali. In PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE. 2019. pag. 117-137
Garro, Maria. / Coppie miste e omosessuali. PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE. 2019. pagg. 117-137
@inbook{2f378b1013804c62b3f3ff04431e678b,
title = "Coppie miste e omosessuali",
abstract = "Le nuove coppie, che con le loro specificit{\`a} nutrono il panorama di tipologie familiari valorizzando anche la prospettiva della differenza in ambito familiare, al posto di quella della devianza (Fruggeri, 2005; Salerno, 2010), si manifestano anche nella comunicazione di massa e nelle pratiche quotidiane (Fruggeri & Mancini, 2001; Battles & Hilton-Morrow, 2002; Lowry, 2009). Il crescente riconoscimento tra la gente comune di forme familiari eterogenee, accanto alla tipologia occidentale classica di famiglia, rileva la volont{\`a} di cogliere la pluralit{\`a} entro un’ottica di arricchimento reciproco (Cherlin, 2004; Le Bourdais & Lapierre-Adamcyk, 2004); posizioni che convivono con quelle dei pi{\`u} conservatori che con difficolt{\`a} riconoscono i nuclei familiari atipici. Le relazioni intime interculturali e omosessuali esorta, pertanto, l’approfondimento degli studi di settore anche a causa dei pregiudizi e delle discriminazioni che rendono ancora ostico il loro riconoscimento sociale e giuridico.",
author = "Maria Garro",
year = "2019",
language = "Italian",
isbn = "978-88-5509-042-1",
pages = "117--137",
booktitle = "PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE",

}

TY - CHAP

T1 - Coppie miste e omosessuali

AU - Garro, Maria

PY - 2019

Y1 - 2019

N2 - Le nuove coppie, che con le loro specificità nutrono il panorama di tipologie familiari valorizzando anche la prospettiva della differenza in ambito familiare, al posto di quella della devianza (Fruggeri, 2005; Salerno, 2010), si manifestano anche nella comunicazione di massa e nelle pratiche quotidiane (Fruggeri & Mancini, 2001; Battles & Hilton-Morrow, 2002; Lowry, 2009). Il crescente riconoscimento tra la gente comune di forme familiari eterogenee, accanto alla tipologia occidentale classica di famiglia, rileva la volontà di cogliere la pluralità entro un’ottica di arricchimento reciproco (Cherlin, 2004; Le Bourdais & Lapierre-Adamcyk, 2004); posizioni che convivono con quelle dei più conservatori che con difficoltà riconoscono i nuclei familiari atipici. Le relazioni intime interculturali e omosessuali esorta, pertanto, l’approfondimento degli studi di settore anche a causa dei pregiudizi e delle discriminazioni che rendono ancora ostico il loro riconoscimento sociale e giuridico.

AB - Le nuove coppie, che con le loro specificità nutrono il panorama di tipologie familiari valorizzando anche la prospettiva della differenza in ambito familiare, al posto di quella della devianza (Fruggeri, 2005; Salerno, 2010), si manifestano anche nella comunicazione di massa e nelle pratiche quotidiane (Fruggeri & Mancini, 2001; Battles & Hilton-Morrow, 2002; Lowry, 2009). Il crescente riconoscimento tra la gente comune di forme familiari eterogenee, accanto alla tipologia occidentale classica di famiglia, rileva la volontà di cogliere la pluralità entro un’ottica di arricchimento reciproco (Cherlin, 2004; Le Bourdais & Lapierre-Adamcyk, 2004); posizioni che convivono con quelle dei più conservatori che con difficoltà riconoscono i nuclei familiari atipici. Le relazioni intime interculturali e omosessuali esorta, pertanto, l’approfondimento degli studi di settore anche a causa dei pregiudizi e delle discriminazioni che rendono ancora ostico il loro riconoscimento sociale e giuridico.

UR - http://hdl.handle.net/10447/362678

M3 - Chapter

SN - 978-88-5509-042-1

SP - 117

EP - 137

BT - PSICODINAMICA DELLE FAMIGLIE CONTEMPORANEE

ER -