Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

L’analisi sociologica classica e le sue sue varianti più rappresentate (e potenti) all’interno dei diversi contesti accademici hanno sottostimato le dimensioni corporee e sessuali degli attori sociali. Il saggio evidenzia i limiti delle teorizzazioni sociologiche "disincarnate" e "de-sessualizzate", i rischi derivanti dall'uso di categorie desuete che reificano di fatto la realtà ed esprime la necessità di sensibilità epistemologiche e di ricerca, anche alla luce della più recente queer theory, di posizionamento del ricercatore e di una riflessività temperata e consapevole.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePostmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia
Pagine141-170
Numero di pagine30
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

Rinaldi, C. (2012). Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità. In Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia (pagg. 141-170)

Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità. / Rinaldi, Cirus.

Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia. 2012. pag. 141-170.

Risultato della ricerca: Chapter

Rinaldi, C 2012, Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità. in Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia. pagg. 141-170.
Rinaldi C. Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità. In Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia. 2012. pag. 141-170
Rinaldi, Cirus. / Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità. Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia. 2012. pagg. 141-170
@inbook{1ce096218bb34fc982e712b4aa3d81b1,
title = "Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualit{\`a}",
abstract = "L’analisi sociologica classica e le sue sue varianti pi{\`u} rappresentate (e potenti) all’interno dei diversi contesti accademici hanno sottostimato le dimensioni corporee e sessuali degli attori sociali. Il saggio evidenzia i limiti delle teorizzazioni sociologiche {"}disincarnate{"} e {"}de-sessualizzate{"}, i rischi derivanti dall'uso di categorie desuete che reificano di fatto la realt{\`a} ed esprime la necessit{\`a} di sensibilit{\`a} epistemologiche e di ricerca, anche alla luce della pi{\`u} recente queer theory, di posizionamento del ricercatore e di una riflessivit{\`a} temperata e consapevole.",
author = "Cirus Rinaldi",
year = "2012",
language = "Italian",
isbn = "9788854855229",
pages = "141--170",
booktitle = "Postmoderno e soggettivit{\`a}. Tra filosofia e sociologia",

}

TY - CHAP

T1 - Contro le sociologie disincarnatee naturalizzanti.Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità

AU - Rinaldi, Cirus

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - L’analisi sociologica classica e le sue sue varianti più rappresentate (e potenti) all’interno dei diversi contesti accademici hanno sottostimato le dimensioni corporee e sessuali degli attori sociali. Il saggio evidenzia i limiti delle teorizzazioni sociologiche "disincarnate" e "de-sessualizzate", i rischi derivanti dall'uso di categorie desuete che reificano di fatto la realtà ed esprime la necessità di sensibilità epistemologiche e di ricerca, anche alla luce della più recente queer theory, di posizionamento del ricercatore e di una riflessività temperata e consapevole.

AB - L’analisi sociologica classica e le sue sue varianti più rappresentate (e potenti) all’interno dei diversi contesti accademici hanno sottostimato le dimensioni corporee e sessuali degli attori sociali. Il saggio evidenzia i limiti delle teorizzazioni sociologiche "disincarnate" e "de-sessualizzate", i rischi derivanti dall'uso di categorie desuete che reificano di fatto la realtà ed esprime la necessità di sensibilità epistemologiche e di ricerca, anche alla luce della più recente queer theory, di posizionamento del ricercatore e di una riflessività temperata e consapevole.

UR - http://hdl.handle.net/10447/67612

M3 - Chapter

SN - 9788854855229

SP - 141

EP - 170

BT - Postmoderno e soggettività. Tra filosofia e sociologia

ER -