Confronto fra valutazioni delrun-up fatte con un modello matematico e una formula empirica con misure di campo

Risultato della ricerca: Other

Abstract

La posizione planimetrica della linea di riva, solitamente, viene determinataattraverso l’uso di immagini aeree ed utilizzata per la ricostruzione dell’evoluzionestorica dei litorali. Tuttavia, le informazioni estratte da tali immagini, descrivendo ilconfine istantaneo acqua-terra, consentono l’individuazione della linea di rivaesclusivamente come limite asciutto-bagnato proprionel momento della ripresa. Peruna più corretta localizzazione della linea di riva, è quindi necessario quantificare,oltre agli effetti di marea e di trasporto solido,gli effetti prodotti dal moto ondososu tale posizione e in particolare il cosiddetto run-up.Nel presente lavoro si studia il run-up in una spiaggia naturale a debole pendenzaricadente nella Sicilia occidentale. Lo studio geomorfologico del sito precede lostudio idraulico, che partendo dalle misure di ondeal largo, attraverso la lorotrasposizione e la propagazione simulata con un modello matematico, porta allastima delle onde sotto costa. Queste ultime sono utilizzate per valutare il run-up siamediante una nota formula empirica sia utilizzandoun modello numerico allaBoussinesq con una nuova condizione al contorno perla linea di riva. Il confrontodei risultati con le misure di campo mostra che i risultati migliori si ottengono conla formula empirica, nella quale è tuttavia necessario calibrare i coefficienti conmisure in situ.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

@conference{5cf6f5187486411ab74a6703c85c9cbb,
title = "Confronto fra valutazioni delrun-up fatte con un modello matematico e una formula empirica con misure di campo",
abstract = "La posizione planimetrica della linea di riva, solitamente, viene determinataattraverso l’uso di immagini aeree ed utilizzata per la ricostruzione dell’evoluzionestorica dei litorali. Tuttavia, le informazioni estratte da tali immagini, descrivendo ilconfine istantaneo acqua-terra, consentono l’individuazione della linea di rivaesclusivamente come limite asciutto-bagnato proprionel momento della ripresa. Peruna pi{\`u} corretta localizzazione della linea di riva, {\`e} quindi necessario quantificare,oltre agli effetti di marea e di trasporto solido,gli effetti prodotti dal moto ondososu tale posizione e in particolare il cosiddetto run-up.Nel presente lavoro si studia il run-up in una spiaggia naturale a debole pendenzaricadente nella Sicilia occidentale. Lo studio geomorfologico del sito precede lostudio idraulico, che partendo dalle misure di ondeal largo, attraverso la lorotrasposizione e la propagazione simulata con un modello matematico, porta allastima delle onde sotto costa. Queste ultime sono utilizzate per valutare il run-up siamediante una nota formula empirica sia utilizzandoun modello numerico allaBoussinesq con una nuova condizione al contorno perla linea di riva. Il confrontodei risultati con le misure di campo mostra che i risultati migliori si ottengono conla formula empirica, nella quale {\`e} tuttavia necessario calibrare i coefficienti conmisure in situ.",
keywords = "Linea di riva, run-up., spiaggia",
author = "Giorgio Manno and Ferreri, {Giovanni Battista} and Massimiliano Monteforte and {Lo Re}, Carlo",
year = "2012",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - Confronto fra valutazioni delrun-up fatte con un modello matematico e una formula empirica con misure di campo

AU - Manno, Giorgio

AU - Ferreri, Giovanni Battista

AU - Monteforte, Massimiliano

AU - Lo Re, Carlo

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - La posizione planimetrica della linea di riva, solitamente, viene determinataattraverso l’uso di immagini aeree ed utilizzata per la ricostruzione dell’evoluzionestorica dei litorali. Tuttavia, le informazioni estratte da tali immagini, descrivendo ilconfine istantaneo acqua-terra, consentono l’individuazione della linea di rivaesclusivamente come limite asciutto-bagnato proprionel momento della ripresa. Peruna più corretta localizzazione della linea di riva, è quindi necessario quantificare,oltre agli effetti di marea e di trasporto solido,gli effetti prodotti dal moto ondososu tale posizione e in particolare il cosiddetto run-up.Nel presente lavoro si studia il run-up in una spiaggia naturale a debole pendenzaricadente nella Sicilia occidentale. Lo studio geomorfologico del sito precede lostudio idraulico, che partendo dalle misure di ondeal largo, attraverso la lorotrasposizione e la propagazione simulata con un modello matematico, porta allastima delle onde sotto costa. Queste ultime sono utilizzate per valutare il run-up siamediante una nota formula empirica sia utilizzandoun modello numerico allaBoussinesq con una nuova condizione al contorno perla linea di riva. Il confrontodei risultati con le misure di campo mostra che i risultati migliori si ottengono conla formula empirica, nella quale è tuttavia necessario calibrare i coefficienti conmisure in situ.

AB - La posizione planimetrica della linea di riva, solitamente, viene determinataattraverso l’uso di immagini aeree ed utilizzata per la ricostruzione dell’evoluzionestorica dei litorali. Tuttavia, le informazioni estratte da tali immagini, descrivendo ilconfine istantaneo acqua-terra, consentono l’individuazione della linea di rivaesclusivamente come limite asciutto-bagnato proprionel momento della ripresa. Peruna più corretta localizzazione della linea di riva, è quindi necessario quantificare,oltre agli effetti di marea e di trasporto solido,gli effetti prodotti dal moto ondososu tale posizione e in particolare il cosiddetto run-up.Nel presente lavoro si studia il run-up in una spiaggia naturale a debole pendenzaricadente nella Sicilia occidentale. Lo studio geomorfologico del sito precede lostudio idraulico, che partendo dalle misure di ondeal largo, attraverso la lorotrasposizione e la propagazione simulata con un modello matematico, porta allastima delle onde sotto costa. Queste ultime sono utilizzate per valutare il run-up siamediante una nota formula empirica sia utilizzandoun modello numerico allaBoussinesq con una nuova condizione al contorno perla linea di riva. Il confrontodei risultati con le misure di campo mostra che i risultati migliori si ottengono conla formula empirica, nella quale è tuttavia necessario calibrare i coefficienti conmisure in situ.

KW - Linea di riva

KW - run-up.

KW - spiaggia

UR - http://hdl.handle.net/10447/78867

M3 - Other

ER -