CONCORDATO PREVENTIVO E TRANSAZIONE FISCALE: LE ULTIME EVOLUZIONI GIURISPRUDENZIALI

Risultato della ricerca: Article

Abstract

I rapporti tra il concordato preventivo e la transazione fiscale sono stati oggetto di numerosi interventi giurisprudenziali che hanno, per certi versi, mutato l’appeal che gli istituti in commento avevano avuto all’indomani della loro interpretazione ufficiale. Il lavoro rileva che tali interventi, anche alla luce di una recentissima sentenza del tribunale di Perugia, evidenziano la esigenza oggettiva di un intervento legislativo sistematico che riesamini in modo organico e puntuale la materia della indisponibilità dei crediti tributari, risolvendo quelle problematiche interpretative e quelle contraddizioni normative che hanno di fatto vanificato l’istituto della transazione fiscale ( e degli altri riguardanti la crisi d’impresa), il cui superamento non può essere affidato alla supplenza giurisprudenziale.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine0
RivistaNORMA
Volume00
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo