Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV

Risultato della ricerca: Conference contribution

Abstract

Negli ultimi anni, l’interesse nei confronti dei biocompositi (spesso chiamati “compositi verdi”), realizzati con matrici polimeriche biodegradabili/compostabili e riempitivi organico-naturali ha conosciuto un livello crescente di interesse, sia da parte del mondo accademico che dell’industria. La letteratura fornisce numerose informazioni riguardo il comportamento di tali materiali (in particolare, riguardo il comportamento meccanico), ma di contro sono disponibili solo pochi dati riguardo il comportamento a creep [1] e, a nostra conoscenza, non sono disponibili studi sistematici riguardo il comportamento a creep sotto azione di raggi ultravioletti. Ci siamo quindi occupati di condurre uno studio sistematico riguardo il comportamento a creep di compositi realizzati con acido polilattico (PLA) come matrice, e tessuti di fibre naturali come rinforzo. In particolare, sono stati presi in considerazione tessuti a base di fibre di lino e juta, rispettivamente, e si è studiato l’effetto legato alla contestuale esposizione all’azione di raggi ultravioletti.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole
Pagine184-185
Numero di pagine2
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo

Fiore, V., Mistretta, M. C., & Botta, L. (2018). Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV. In Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole (pagg. 184-185)

Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV. / Fiore, Vincenzo; Mistretta, Maria Chiara; Botta, Luigi.

Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole. 2018. pag. 184-185.

Risultato della ricerca: Conference contribution

Fiore, V, Mistretta, MC & Botta, L 2018, Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV. in Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole. pagg. 184-185.
Fiore V, Mistretta MC, Botta L. Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV. In Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole. 2018. pag. 184-185
Fiore, Vincenzo ; Mistretta, Maria Chiara ; Botta, Luigi. / Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV. Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole. 2018. pagg. 184-185
@inproceedings{a79808e4f3d143a9b1f42c3b099ded77,
title = "Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV",
abstract = "Negli ultimi anni, l’interesse nei confronti dei biocompositi (spesso chiamati “compositi verdi”), realizzati con matrici polimeriche biodegradabili/compostabili e riempitivi organico-naturali ha conosciuto un livello crescente di interesse, sia da parte del mondo accademico che dell’industria. La letteratura fornisce numerose informazioni riguardo il comportamento di tali materiali (in particolare, riguardo il comportamento meccanico), ma di contro sono disponibili solo pochi dati riguardo il comportamento a creep [1] e, a nostra conoscenza, non sono disponibili studi sistematici riguardo il comportamento a creep sotto azione di raggi ultravioletti. Ci siamo quindi occupati di condurre uno studio sistematico riguardo il comportamento a creep di compositi realizzati con acido polilattico (PLA) come matrice, e tessuti di fibre naturali come rinforzo. In particolare, sono stati presi in considerazione tessuti a base di fibre di lino e juta, rispettivamente, e si {\`e} studiato l’effetto legato alla contestuale esposizione all’azione di raggi ultravioletti.",
author = "Vincenzo Fiore and Mistretta, {Maria Chiara} and Luigi Botta",
year = "2018",
language = "Italian",
isbn = "978-88-7751-449-3",
pages = "184--185",
booktitle = "Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole",

}

TY - GEN

T1 - Comportamento al creep di biocompositi a base di PLA in presenza di irraggiamento UV

AU - Fiore, Vincenzo

AU - Mistretta, Maria Chiara

AU - Botta, Luigi

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Negli ultimi anni, l’interesse nei confronti dei biocompositi (spesso chiamati “compositi verdi”), realizzati con matrici polimeriche biodegradabili/compostabili e riempitivi organico-naturali ha conosciuto un livello crescente di interesse, sia da parte del mondo accademico che dell’industria. La letteratura fornisce numerose informazioni riguardo il comportamento di tali materiali (in particolare, riguardo il comportamento meccanico), ma di contro sono disponibili solo pochi dati riguardo il comportamento a creep [1] e, a nostra conoscenza, non sono disponibili studi sistematici riguardo il comportamento a creep sotto azione di raggi ultravioletti. Ci siamo quindi occupati di condurre uno studio sistematico riguardo il comportamento a creep di compositi realizzati con acido polilattico (PLA) come matrice, e tessuti di fibre naturali come rinforzo. In particolare, sono stati presi in considerazione tessuti a base di fibre di lino e juta, rispettivamente, e si è studiato l’effetto legato alla contestuale esposizione all’azione di raggi ultravioletti.

AB - Negli ultimi anni, l’interesse nei confronti dei biocompositi (spesso chiamati “compositi verdi”), realizzati con matrici polimeriche biodegradabili/compostabili e riempitivi organico-naturali ha conosciuto un livello crescente di interesse, sia da parte del mondo accademico che dell’industria. La letteratura fornisce numerose informazioni riguardo il comportamento di tali materiali (in particolare, riguardo il comportamento meccanico), ma di contro sono disponibili solo pochi dati riguardo il comportamento a creep [1] e, a nostra conoscenza, non sono disponibili studi sistematici riguardo il comportamento a creep sotto azione di raggi ultravioletti. Ci siamo quindi occupati di condurre uno studio sistematico riguardo il comportamento a creep di compositi realizzati con acido polilattico (PLA) come matrice, e tessuti di fibre naturali come rinforzo. In particolare, sono stati presi in considerazione tessuti a base di fibre di lino e juta, rispettivamente, e si è studiato l’effetto legato alla contestuale esposizione all’azione di raggi ultravioletti.

UR - http://hdl.handle.net/10447/297899

M3 - Conference contribution

SN - 978-88-7751-449-3

SP - 184

EP - 185

BT - Atti del XXIII Convegno Italiano di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole

ER -