Commento dell'art. 162 bis c.p. (Oblazione nelle contravvenzioni punite con pene alternative)

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il lavoro riguarda le modalità operative dell'art. 162 bis, che appaiono differenti e aggravate rispetto all'art. 162 poiché l'attivazione del meccanismo è molto onerosa (a causa della necessaria pronta liquidità) e dunque in aperta contraddizione con la finalità deflattiva connaturata all'istituto. Altrettanto incompatibile con tale aspetto appare la subordinazione della concessione del beneficio alla valutazione discrezionale del giudice. Inoltre l'ambito di applicazione si presenta incerto con riferimento ad alcune categorie di reati sottratte alla depenalizzazione.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCodice penale commentato
Pagine965-970
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Serie di pubblicazioni

NomeI CODICI IPERTESTUALI

Cita questo