Commento all'art 125 ter TUB - Recesso del consumatore

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il consumatore può recedere dal contratto di credito entro quattordici giorni. Così dispone l'articolo 125 ter del TUB, che in tal modo riproduce anche per i contratti di credito al consumo un elemento caratteristico della legislazione consumeristica, quale appunto il diritto di pentimento riconosciuto in favore del consumatore. Si tratta, nondimeno, nella materia in esame, introdotta dalla disciplina europea del 2008 , sebbene già presente in molte legislazioni nazionali, complici gli ampi margini di autonomia consentiti dalla armonizzazione minima cui si ispirava la precedente Dir. 87/102/CEE. Il commento mette a fuoco presupposti applicativi, termini e soprattutto effetti (restitutori) dell'esercizio del ius poenitendi da parte del consumatore.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCommentario al Testo Unico Bancario - D.lgs n. 385/1993
Pagine900-904
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePublished - 2021

Serie di pubblicazioni

NomeI COMMENTARI DI GIURISPRUDENZA E DOTTRINA

Cita questo