City-forming Rome: mappe di una città da ri-colonizzare

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

L’unità di ricerca di Palermo è stata partecipe dell’iniziativa “ROMA 20-25. Nuovi cicli di vita per la Metropoli”, che ha chiamato ventiquattro scuole di architettura, università italiane e internazionali, a interpretare il presente urbano di Roma e immaginarne il futuro attraverso un workshop internazionale di progettazione e una mostra. Il progetto “ROMA 20-25 Nuovi cicli di vita per la Metropoli” è stato promosso dall’Assessorato alla Trasformazione Urbana del Comune di Roma e dal MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo. L’area di progetto che è stata affidata all’UdR di Palermo è quella del quadrante n.12, caratterizzata dall’essere attraversata da est a ovest dal fiume Tevere e connotata da un’importante rete infrastrutturale. All’interno dell’area si trovano il quartiere Eur, ambito di pregio architettonico e urbanistico, diversi tessuti insediativi, quartieri di edilizia residenziale pubblica di impianto unitario come il Corviale, borgate come Trullo e Magliana, aree agricole e riserve naturali.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteRE-CYCLE ITALY Atlante
Pagine234-241
Numero di pagine8
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo

@inbook{aa3d9c6184f94d269426bbd77a8ed2cf,
title = "City-forming Rome: mappe di una citt{\`a} da ri-colonizzare",
abstract = "L’unit{\`a} di ricerca di Palermo {\`e} stata partecipe dell’iniziativa “ROMA 20-25. Nuovi cicli di vita per la Metropoli”, che ha chiamato ventiquattro scuole di architettura, universit{\`a} italiane e internazionali, a interpretare il presente urbano di Roma e immaginarne il futuro attraverso un workshop internazionale di progettazione e una mostra. Il progetto “ROMA 20-25 Nuovi cicli di vita per la Metropoli” {\`e} stato promosso dall’Assessorato alla Trasformazione Urbana del Comune di Roma e dal MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo. L’area di progetto che {\`e} stata affidata all’UdR di Palermo {\`e} quella del quadrante n.12, caratterizzata dall’essere attraversata da est a ovest dal fiume Tevere e connotata da un’importante rete infrastrutturale. All’interno dell’area si trovano il quartiere Eur, ambito di pregio architettonico e urbanistico, diversi tessuti insediativi, quartieri di edilizia residenziale pubblica di impianto unitario come il Corviale, borgate come Trullo e Magliana, aree agricole e riserve naturali.",
keywords = "Agri/FabCity, Cityforming Protocol, Creative Re-cycling Urbanism paradigms, Re-forming, human smart city",
author = "Barbara Lino and Oliva, {Jessica Smeralda} and Annalisa Contato and {Galati Tardanico}, Carmelo",
year = "2017",
language = "Italian",
isbn = "978-88-6242-200-0",
pages = "234--241",
booktitle = "RE-CYCLE ITALY Atlante",

}

TY - CHAP

T1 - City-forming Rome: mappe di una città da ri-colonizzare

AU - Lino, Barbara

AU - Oliva, Jessica Smeralda

AU - Contato, Annalisa

AU - Galati Tardanico, Carmelo

PY - 2017

Y1 - 2017

N2 - L’unità di ricerca di Palermo è stata partecipe dell’iniziativa “ROMA 20-25. Nuovi cicli di vita per la Metropoli”, che ha chiamato ventiquattro scuole di architettura, università italiane e internazionali, a interpretare il presente urbano di Roma e immaginarne il futuro attraverso un workshop internazionale di progettazione e una mostra. Il progetto “ROMA 20-25 Nuovi cicli di vita per la Metropoli” è stato promosso dall’Assessorato alla Trasformazione Urbana del Comune di Roma e dal MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo. L’area di progetto che è stata affidata all’UdR di Palermo è quella del quadrante n.12, caratterizzata dall’essere attraversata da est a ovest dal fiume Tevere e connotata da un’importante rete infrastrutturale. All’interno dell’area si trovano il quartiere Eur, ambito di pregio architettonico e urbanistico, diversi tessuti insediativi, quartieri di edilizia residenziale pubblica di impianto unitario come il Corviale, borgate come Trullo e Magliana, aree agricole e riserve naturali.

AB - L’unità di ricerca di Palermo è stata partecipe dell’iniziativa “ROMA 20-25. Nuovi cicli di vita per la Metropoli”, che ha chiamato ventiquattro scuole di architettura, università italiane e internazionali, a interpretare il presente urbano di Roma e immaginarne il futuro attraverso un workshop internazionale di progettazione e una mostra. Il progetto “ROMA 20-25 Nuovi cicli di vita per la Metropoli” è stato promosso dall’Assessorato alla Trasformazione Urbana del Comune di Roma e dal MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo. L’area di progetto che è stata affidata all’UdR di Palermo è quella del quadrante n.12, caratterizzata dall’essere attraversata da est a ovest dal fiume Tevere e connotata da un’importante rete infrastrutturale. All’interno dell’area si trovano il quartiere Eur, ambito di pregio architettonico e urbanistico, diversi tessuti insediativi, quartieri di edilizia residenziale pubblica di impianto unitario come il Corviale, borgate come Trullo e Magliana, aree agricole e riserve naturali.

KW - Agri/FabCity

KW - Cityforming Protocol

KW - Creative Re-cycling Urbanism paradigms

KW - Re-forming

KW - human smart city

UR - http://hdl.handle.net/10447/248159

M3 - Chapter

SN - 978-88-6242-200-0

SP - 234

EP - 241

BT - RE-CYCLE ITALY Atlante

ER -