Centri storici e territorio. Il caso di Scicli - Historical towns and their hinterland. The Scicli case study

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il contenuto di questo volume illustra un caso di ricerca operativa che deriva da un rapporto virtuoso tra un ente locale di tradizioni illustri – il comune di Scicli – e una struttura di ricerca dell’Università di Palermo – il Centro Interdipartimentale di ricerca sui centri storici (C.I.R.CE.S.).La ricerca è finalizzata a tracciare le linee guida per pianificare in maniera efficace lo sviluppo e la riqualificazione di un centro siciliano di grande interesse, dotato di straordinarie qualità paesaggistiche ed eccezionali risorse storiche e architettoniche. Il volume è costituito da due parti. La prima parte di carattere generale, Centri storici tra conservazione e innovazione, presenta una ampia ricognizione sulla tematica del recupero dei centri storici dal punto di vista interpretativo e progettuale. La seconda parte, Linee guida per il recupero e la riqualificazione dei centri storici di Scicli, Donnalucata e Sampieri, riporta i risultati dell’esperienza di ricerca sul campo, frutto di un serrato confronto all’interno del gruppo di lavoro che ha consentito di affinare i percorsi della conoscenza del contesto e la metodologia progettuale.
Lingua originaleEnglish
EditoreALINEA editrice
Numero di pagine175
ISBN (stampa)978-88-6055-578-6
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Fingerprint

towns
Hedysarum coronarium
case studies

Cita questo

@book{eb94a4d618044044ad094edc701833a7,
title = "Centri storici e territorio. Il caso di Scicli - Historical towns and their hinterland. The Scicli case study",
abstract = "Il contenuto di questo volume illustra un caso di ricerca operativa che deriva da un rapporto virtuoso tra un ente locale di tradizioni illustri – il comune di Scicli – e una struttura di ricerca dell’Universit{\`a} di Palermo – il Centro Interdipartimentale di ricerca sui centri storici (C.I.R.CE.S.).La ricerca {\`e} finalizzata a tracciare le linee guida per pianificare in maniera efficace lo sviluppo e la riqualificazione di un centro siciliano di grande interesse, dotato di straordinarie qualit{\`a} paesaggistiche ed eccezionali risorse storiche e architettoniche. Il volume {\`e} costituito da due parti. La prima parte di carattere generale, Centri storici tra conservazione e innovazione, presenta una ampia ricognizione sulla tematica del recupero dei centri storici dal punto di vista interpretativo e progettuale. La seconda parte, Linee guida per il recupero e la riqualificazione dei centri storici di Scicli, Donnalucata e Sampieri, riporta i risultati dell’esperienza di ricerca sul campo, frutto di un serrato confronto all’interno del gruppo di lavoro che ha consentito di affinare i percorsi della conoscenza del contesto e la metodologia progettuale.",
keywords = "recupero dei centri storici, riqualificazione urbana, sviluppo locale",
author = "Giuseppe Abbate and Teresa Cannarozzo and Giuseppe Trombino",
year = "2010",
language = "English",
isbn = "978-88-6055-578-6",
publisher = "ALINEA editrice",

}

TY - BOOK

T1 - Centri storici e territorio. Il caso di Scicli - Historical towns and their hinterland. The Scicli case study

AU - Abbate, Giuseppe

AU - Cannarozzo, Teresa

AU - Trombino, Giuseppe

PY - 2010

Y1 - 2010

N2 - Il contenuto di questo volume illustra un caso di ricerca operativa che deriva da un rapporto virtuoso tra un ente locale di tradizioni illustri – il comune di Scicli – e una struttura di ricerca dell’Università di Palermo – il Centro Interdipartimentale di ricerca sui centri storici (C.I.R.CE.S.).La ricerca è finalizzata a tracciare le linee guida per pianificare in maniera efficace lo sviluppo e la riqualificazione di un centro siciliano di grande interesse, dotato di straordinarie qualità paesaggistiche ed eccezionali risorse storiche e architettoniche. Il volume è costituito da due parti. La prima parte di carattere generale, Centri storici tra conservazione e innovazione, presenta una ampia ricognizione sulla tematica del recupero dei centri storici dal punto di vista interpretativo e progettuale. La seconda parte, Linee guida per il recupero e la riqualificazione dei centri storici di Scicli, Donnalucata e Sampieri, riporta i risultati dell’esperienza di ricerca sul campo, frutto di un serrato confronto all’interno del gruppo di lavoro che ha consentito di affinare i percorsi della conoscenza del contesto e la metodologia progettuale.

AB - Il contenuto di questo volume illustra un caso di ricerca operativa che deriva da un rapporto virtuoso tra un ente locale di tradizioni illustri – il comune di Scicli – e una struttura di ricerca dell’Università di Palermo – il Centro Interdipartimentale di ricerca sui centri storici (C.I.R.CE.S.).La ricerca è finalizzata a tracciare le linee guida per pianificare in maniera efficace lo sviluppo e la riqualificazione di un centro siciliano di grande interesse, dotato di straordinarie qualità paesaggistiche ed eccezionali risorse storiche e architettoniche. Il volume è costituito da due parti. La prima parte di carattere generale, Centri storici tra conservazione e innovazione, presenta una ampia ricognizione sulla tematica del recupero dei centri storici dal punto di vista interpretativo e progettuale. La seconda parte, Linee guida per il recupero e la riqualificazione dei centri storici di Scicli, Donnalucata e Sampieri, riporta i risultati dell’esperienza di ricerca sul campo, frutto di un serrato confronto all’interno del gruppo di lavoro che ha consentito di affinare i percorsi della conoscenza del contesto e la metodologia progettuale.

KW - recupero dei centri storici

KW - riqualificazione urbana

KW - sviluppo locale

UR - http://hdl.handle.net/10447/62805

M3 - Book

SN - 978-88-6055-578-6

BT - Centri storici e territorio. Il caso di Scicli - Historical towns and their hinterland. The Scicli case study

PB - ALINEA editrice

ER -