Casa Comunale a Castelvetrano, testo di Franco La Barbera

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

Segnalazione di un progetto vincitore di una concorso realizzato in un terreno confiscato alla mafia. I nuovi uffici municipali di Castelvetrano si contraddistinguono per la sapiente articolazione compositiva sia dell’impianto planimetrico sia della stereometria della fabbrica. I grandi scavi operati sul volume, le sregolature delle bucature sconnesse del fronte laterale, il ritmo irregolare dei pieni e dei vuoti, sono elementi di una interessante complessità, che trova una sintesi indubbiamente significativa nell’essenzialità del volume che le accoglie
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo