Abstract

“La mostruosa struttura del potere” nasce per Canetti dall’ostinato, insensato einutile sforzo dell’uomo di allontanare da sé la morte. La vita, la sopravvivenza ilpotere del singolo è costruito su cumuli di morti. La storia, ha schivato o ignoratoquesti processi e, in ogni caso, ha finito col fare confusione. Non si è riflettuto abbastanza,d’altra parte sul fatto che alle categorie di “potere”, e “potenza” inevitabilmentesi affianca quella di “impotenza estrema” la cui massima espressione è lamorte.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteCanetti
Pagine393-437
Numero di pagine45
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Serie di pubblicazioni

NomeCrimine e devianza. Studi e ricerche

Cita questo