Calcolo della portata di piena con modello bidimensionale non lineare

Risultato della ricerca: Other

Abstract

Si propone un modello bidimensionale di trasformazione afflussi-deflussi per ilcalcolo della piena in una sezione di un corso d’acqua. Il bacino idrografico èrappresentato da una mesh triangolare non strutturata. L’input del modello ècostituito dalle piogge lorde, trasformate in piogge nette mediante l’equazioneintegrata di Horton. Il calcolo della propagazione idraulica nei diversi rami dellarete idrografica consente di abbandonare le ipotesi di stazionarietà e di linearità,ordinariamente adottate nell’idrologia delle piene. Il modello proposto viene calibrato ed applicato ad un bacino idrografico di un affluente del fiume Tevere per il quale si dispongono di alcuni idrogrammi di piena e delle relative piogge.
Lingua originaleItalian
Pagine1-13
Numero di pagine0
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo

@conference{f39260599b55471caaca8ff1d360d1db,
title = "Calcolo della portata di piena con modello bidimensionale non lineare",
abstract = "Si propone un modello bidimensionale di trasformazione afflussi-deflussi per ilcalcolo della piena in una sezione di un corso d’acqua. Il bacino idrografico {\`e}rappresentato da una mesh triangolare non strutturata. L’input del modello {\`e}costituito dalle piogge lorde, trasformate in piogge nette mediante l’equazioneintegrata di Horton. Il calcolo della propagazione idraulica nei diversi rami dellarete idrografica consente di abbandonare le ipotesi di stazionariet{\`a} e di linearit{\`a},ordinariamente adottate nell’idrologia delle piene. Il modello proposto viene calibrato ed applicato ad un bacino idrografico di un affluente del fiume Tevere per il quale si dispongono di alcuni idrogrammi di piena e delle relative piogge.",
keywords = "Aflussi-deflussi, modelli bidimensionali, propagazione piena",
author = "Tullio Tucciarelli and Carmelo Nasello and Marco Sinagra",
year = "2012",
language = "Italian",
pages = "1--13",

}

TY - CONF

T1 - Calcolo della portata di piena con modello bidimensionale non lineare

AU - Tucciarelli, Tullio

AU - Nasello, Carmelo

AU - Sinagra, Marco

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - Si propone un modello bidimensionale di trasformazione afflussi-deflussi per ilcalcolo della piena in una sezione di un corso d’acqua. Il bacino idrografico èrappresentato da una mesh triangolare non strutturata. L’input del modello ècostituito dalle piogge lorde, trasformate in piogge nette mediante l’equazioneintegrata di Horton. Il calcolo della propagazione idraulica nei diversi rami dellarete idrografica consente di abbandonare le ipotesi di stazionarietà e di linearità,ordinariamente adottate nell’idrologia delle piene. Il modello proposto viene calibrato ed applicato ad un bacino idrografico di un affluente del fiume Tevere per il quale si dispongono di alcuni idrogrammi di piena e delle relative piogge.

AB - Si propone un modello bidimensionale di trasformazione afflussi-deflussi per ilcalcolo della piena in una sezione di un corso d’acqua. Il bacino idrografico èrappresentato da una mesh triangolare non strutturata. L’input del modello ècostituito dalle piogge lorde, trasformate in piogge nette mediante l’equazioneintegrata di Horton. Il calcolo della propagazione idraulica nei diversi rami dellarete idrografica consente di abbandonare le ipotesi di stazionarietà e di linearità,ordinariamente adottate nell’idrologia delle piene. Il modello proposto viene calibrato ed applicato ad un bacino idrografico di un affluente del fiume Tevere per il quale si dispongono di alcuni idrogrammi di piena e delle relative piogge.

KW - Aflussi-deflussi

KW - modelli bidimensionali

KW - propagazione piena

UR - http://hdl.handle.net/10447/64704

M3 - Other

SP - 1

EP - 13

ER -