ARCHITETTURA SISTEMICA. Materiali ed Elementi Costruttivi (II EDIZIONE AGGIORNATA)

Risultato della ricerca: Book

Abstract

L’architettura è un’arte e l’opera architettonica, in senso figurato, è un organismo, un’entità strutturata in corrispondenza di esigenze tecniche e funzionali specifiche. Inoltre l’opera architettonica è un organismo complesso, in quanto quella entità strutturata che la rappresenta è di non facile comprensione, od anche l’entità strutturata che si vuole progettare e costruire non solo è di difficile ideazione, ma anche funziona in modo complicato. Per architettura sistemica s’intende un complesso ordinato in cui tutte le parti dell’opera architettonica hanno una relazione e una dipendenza reciproca; sotto l’aspetto oggettivo un sistema è la totalità delle cose ordinate in modo da costituire un’unità; sotto l’aspetto ideale esso è la totalità delle conoscenze ordinate secondo un principio. In altri termini, un sistema indica un insieme di elementi materiali, collegati in qualche modo fra loro e interdipendenti, in modo da formare un tutto organico, che è soggetto a determinate leggi.Tralasciando il sistema ambientale, riferibile alle attività che gli utenti svolgono nei vari ambienti ed alle loro caratteristiche spaziali e funzionali, il presente volume analizza il sistema tecnologico, che definisce la componentistica, i materiali e gli elementi costruttivi, che delimitano le unità spaziali, specificandone i requisiti funzionali e qualitativi; tratta inoltre dei principali sistemi di cui è costituito il manufatto architettonico, analizzandone i sub-sistemi più importanti, con le performance specifications, che i vari elementi tecnici (travi, pilastri, pareti esterne, divisori, ecc.) devono avere.
Lingua originaleItalian
EditoreMaggioli
Numero di pagine593
ISBN (stampa)88-387-4373-8
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Serie di pubblicazioni

NomePOLITECNICA

Cita questo