Architettura nei luoghi dell’identità. Due casi di studio: il Panier di Marsiglia e la Meschita di Palermo.

    Risultato della ricerca: Other contribution

    Abstract

    Il Panier di Marsiglia e la Meschita di Palermo possono essere considerati come luoghi dell'identità, espressione costruita del vissuto di comunità connotate da una componente etnica marcata e prevalentemente altra rispetto al loro contesto immediato. Si tratta di siti urbani molto stratificati, che rilevano sensibilmente gli esiti e/o gli orientamenti di modificazione più emergenti delle rispettive città, approdi notori e privilegiati, da sempre, per le migrazioni mediterranee e internazionali.
    Lingua originaleItalian
    Numero di pagine5
    Stato di pubblicazionePublished - 2007

    Cita questo