Archeobiologia: studio di reperti antropologici, zoologici e botanici

Luca Sineo, Roberto Maria Micciche'

Risultato della ricerca: Other

Abstract

L’analisi dei contesti archeologici si avvale sempre più del contributo di scienziati di estrazione biologica perlo studio dei materiali organici rinvenuti nel contesto di scavo e per l’interpretazione di una serie di datiantropologici, faunistici e botanici, utili nella ricostruzione dei paleoambienti.In questa relazione vengono discusse criticamente le evidenze “biologiche” di un sito archeologicomedioevale urbano della città di Palermo, che, efficacemente investigate, permettono una sorprendenteinterpretazione ecologica del sito, che conforta e soprattutto integra le evidenze topografiche,archeologiche e storico-artistiche deducibili con l’analisi archeologica.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo