Appunti sulla condizione della donna nella letteratura dell’età augustea

Risultato della ricerca: Paper

Abstract

Attraverso l'esame dei testi di Virgilio e degli elegiaci latini, concludo che il codice comportamentale femminile,sostenuto ed esaltato dagliscrittori del tempo era esattamente quello imposto dalla politica augustea che mirava a ripristinare la figura della matrona dei tempi antichi,moglie e madre.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 1987

Cita questo

@conference{e4fd5abd60be4a25aa4be526f057c7b7,
title = "Appunti sulla condizione della donna nella letteratura dell’et{\`a} augustea",
abstract = "Attraverso l'esame dei testi di Virgilio e degli elegiaci latini, concludo che il codice comportamentale femminile,sostenuto ed esaltato dagliscrittori del tempo era esattamente quello imposto dalla politica augustea che mirava a ripristinare la figura della matrona dei tempi antichi,moglie e madre.",
keywords = "donna; antichit{\`a}; univira",
author = "Daniela Averna",
year = "1987",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - Appunti sulla condizione della donna nella letteratura dell’età augustea

AU - Averna, Daniela

PY - 1987

Y1 - 1987

N2 - Attraverso l'esame dei testi di Virgilio e degli elegiaci latini, concludo che il codice comportamentale femminile,sostenuto ed esaltato dagliscrittori del tempo era esattamente quello imposto dalla politica augustea che mirava a ripristinare la figura della matrona dei tempi antichi,moglie e madre.

AB - Attraverso l'esame dei testi di Virgilio e degli elegiaci latini, concludo che il codice comportamentale femminile,sostenuto ed esaltato dagliscrittori del tempo era esattamente quello imposto dalla politica augustea che mirava a ripristinare la figura della matrona dei tempi antichi,moglie e madre.

KW - donna; antichità; univira

UR - http://hdl.handle.net/10447/230991

M3 - Paper

ER -