Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il «De Cavichiolo», breve testo dialogico in 76 distici elegiaci, incentrato sull’alterco fra una moglie insoddisfatta e un marito sodomita, ha posto delicati e controversi problemi agli studiosi che se ne sono occupati. Le questioni principali, strettamente correlate e interdipendenti, riguardano la cronologia della "pièce" (con ipotesi oscillanti fra il XII-XIII e il XV secolo) e i rapporti fra essa e la novella boccacciana di Pietro di Vinciolo (Decam. V, 10). L’edizione del «De Cavichiolo» che qui si propone è fondata sulla "recensio" di tutti e sette i manoscritti noti dell’opera. Nell’introduzione sono presentati la trama, il contenuto, i temi e i personaggi del «De Cavichiolo», viene ripercorso l’iter critico a esso relativo, dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri, con la valutazione delle diverse opinioni espresse dagli studiosi, vengono analizzati e studiati le fonti e i modelli, la lingua e lo stile, la prosodia e la metrica del breve testo. Dalla disamina emerge come il «De Cavichiolo» non sia una “commedia elegiaca” del XII o XIII secolo, bensì una commedia umanistica del XV secolo (quasi sicuramente dei primi decenni di esso). L’edizione è corredata dalla nota al testo, dalla traduzione italiana a fronte e dalle note di commento.
Lingua originaleItalian
EditoreSISMEL - Edizioni del Galluzzo
Volume11
ISBN (stampa)978-88-8450-495-1
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeTEATRO UMANISTICO

Cita questo

Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti. / Bisanti, Armando.

SISMEL - Edizioni del Galluzzo, 2013. (TEATRO UMANISTICO).

Risultato della ricerca: Book

Bisanti, A 2013, Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti. TEATRO UMANISTICO, vol. 11, SISMEL - Edizioni del Galluzzo.
@book{537e6301650e4be0a8b14048ded35ed9,
title = "Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti",
abstract = "Il «De Cavichiolo», breve testo dialogico in 76 distici elegiaci, incentrato sull’alterco fra una moglie insoddisfatta e un marito sodomita, ha posto delicati e controversi problemi agli studiosi che se ne sono occupati. Le questioni principali, strettamente correlate e interdipendenti, riguardano la cronologia della {"}pi{\`e}ce{"} (con ipotesi oscillanti fra il XII-XIII e il XV secolo) e i rapporti fra essa e la novella boccacciana di Pietro di Vinciolo (Decam. V, 10). L’edizione del «De Cavichiolo» che qui si propone {\`e} fondata sulla {"}recensio{"} di tutti e sette i manoscritti noti dell’opera. Nell’introduzione sono presentati la trama, il contenuto, i temi e i personaggi del «De Cavichiolo», viene ripercorso l’iter critico a esso relativo, dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri, con la valutazione delle diverse opinioni espresse dagli studiosi, vengono analizzati e studiati le fonti e i modelli, la lingua e lo stile, la prosodia e la metrica del breve testo. Dalla disamina emerge come il «De Cavichiolo» non sia una “commedia elegiaca” del XII o XIII secolo, bens{\`i} una commedia umanistica del XV secolo (quasi sicuramente dei primi decenni di esso). L’edizione {\`e} corredata dalla nota al testo, dalla traduzione italiana a fronte e dalle note di commento.",
author = "Armando Bisanti",
year = "2013",
language = "Italian",
isbn = "978-88-8450-495-1",
volume = "11",
series = "TEATRO UMANISTICO",
publisher = "SISMEL - Edizioni del Galluzzo",

}

TY - BOOK

T1 - Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti

AU - Bisanti, Armando

PY - 2013

Y1 - 2013

N2 - Il «De Cavichiolo», breve testo dialogico in 76 distici elegiaci, incentrato sull’alterco fra una moglie insoddisfatta e un marito sodomita, ha posto delicati e controversi problemi agli studiosi che se ne sono occupati. Le questioni principali, strettamente correlate e interdipendenti, riguardano la cronologia della "pièce" (con ipotesi oscillanti fra il XII-XIII e il XV secolo) e i rapporti fra essa e la novella boccacciana di Pietro di Vinciolo (Decam. V, 10). L’edizione del «De Cavichiolo» che qui si propone è fondata sulla "recensio" di tutti e sette i manoscritti noti dell’opera. Nell’introduzione sono presentati la trama, il contenuto, i temi e i personaggi del «De Cavichiolo», viene ripercorso l’iter critico a esso relativo, dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri, con la valutazione delle diverse opinioni espresse dagli studiosi, vengono analizzati e studiati le fonti e i modelli, la lingua e lo stile, la prosodia e la metrica del breve testo. Dalla disamina emerge come il «De Cavichiolo» non sia una “commedia elegiaca” del XII o XIII secolo, bensì una commedia umanistica del XV secolo (quasi sicuramente dei primi decenni di esso). L’edizione è corredata dalla nota al testo, dalla traduzione italiana a fronte e dalle note di commento.

AB - Il «De Cavichiolo», breve testo dialogico in 76 distici elegiaci, incentrato sull’alterco fra una moglie insoddisfatta e un marito sodomita, ha posto delicati e controversi problemi agli studiosi che se ne sono occupati. Le questioni principali, strettamente correlate e interdipendenti, riguardano la cronologia della "pièce" (con ipotesi oscillanti fra il XII-XIII e il XV secolo) e i rapporti fra essa e la novella boccacciana di Pietro di Vinciolo (Decam. V, 10). L’edizione del «De Cavichiolo» che qui si propone è fondata sulla "recensio" di tutti e sette i manoscritti noti dell’opera. Nell’introduzione sono presentati la trama, il contenuto, i temi e i personaggi del «De Cavichiolo», viene ripercorso l’iter critico a esso relativo, dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri, con la valutazione delle diverse opinioni espresse dagli studiosi, vengono analizzati e studiati le fonti e i modelli, la lingua e lo stile, la prosodia e la metrica del breve testo. Dalla disamina emerge come il «De Cavichiolo» non sia una “commedia elegiaca” del XII o XIII secolo, bensì una commedia umanistica del XV secolo (quasi sicuramente dei primi decenni di esso). L’edizione è corredata dalla nota al testo, dalla traduzione italiana a fronte e dalle note di commento.

UR - http://hdl.handle.net/10447/81623

M3 - Book

SN - 978-88-8450-495-1

VL - 11

T3 - TEATRO UMANISTICO

BT - Anonimo, De Cavichiolo, edizione critica, traduzione e commento a cura di Armando Bisanti

PB - SISMEL - Edizioni del Galluzzo

ER -