Ancora in tema di IRAP sugli esercenti arti e professioni

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

L’espressione “attività autonomamente organizzata” ha lo stesso significato dell’espressione “attività svolta in regime di autonomia”; ai fini dell’applicazione dell’IRAP non è indispensabile che l’esercizio di arti e professioni, svolto anche in forma associata, richieda quantità anche minime di capitale o lavoro altrui, ma può bastare la capacità di ottenere credito o la possibilità di procurarsi la clientela.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine5
RivistaGIUSTIZIA TRIBUTARIA
Volume2/2009
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo