Analisi del romanzo "L'indecenza" di Elvira Seminara, Mondadori, 2008. Pubblicata sul sito "lo specchio di carta. Osservatorio sul romanzo italiano contemporaneo".

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

Si dispiega nella climax ascendente del ‘movimento’ narrativo, il pedale doloroso che modula, nel profondo, la partitura compositiva del romanzo di Elvira Seminara, L’indecenza, (Mondadori 2008).E’la fisionomia offesa di un microcosmo familiare, “un breve e deforme tronchetto della felicità”, ad incarnarsi nelle scelte espressive e linguistiche di Elvira Seminara, che somatizzano nella contrazione dolorosa di verbi ed aggettivi, nell’iterazione anaforica dell’incedere descrittivo, le movenze di una tragedia contemporanea.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Cita questo