Alterazioni del legno della vite: prime osservazioni in areali della Sicilia occidentale

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il comportamento epidemico di “malattie del legno” di Vitis vinifera è stato studiato in tre aree viticole della Sicilia occidentale. In particolare, sono stati condotti rilievi in campo per quantificare l’incidenza e l’intensità di sintomi del mal dell’esca e di un deperimento “atipico”; in laboratorio, invece, sono stati effettuati isolamenti per individuare i microrganismi associati ai campioni di xilema alterato. I risultati delle osservazioni, confermano la “fluttuazione” dei sintomi, la differente evoluzione dell’esca in funzione della cultivar e del clima, definendo, inoltre, la natura biotica del deperimento atipico rilevato a Marsala (TP) e quella abiotica delle alterazioni xilematiche rinvenute in agro di Sciacca (AG).
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)411-416
Numero di pagine6
RivistaItalus Hortus
Volume17
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo