Alcune osservazioni su una regola algebrica

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Questa nota vuole raccogliere iniziali osservazioni critiche di diversa natura circa la regola algebrica dei segni secondo cui (–x)(–y)=xy per ogni x,y in Z. Ripercorrendone brevemente la storia, di questa regola sarà possibile fornire alcune possibili giustificazioni fisiche e fisico-matematiche, inquadrarla nel generale contesto epistemologico, nonché raffrontarla criticamente con altri schemi formali, indi prospettare eventuali risvolti didattici.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-14
Numero di pagine14
RivistaQUADERNI DI RICERCA IN DIDATTICA
Volume23
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo