1915-1918: sull’avanguardia e l’uso pubblico della storia. Anticipazioni su una selezione di scritti di propaganda bellica di Anton Giulio Bragaglia

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Questo scritto prosegue alcune ricerche avviate dall'autrice sulla grafica di Enrico Parampolini tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta del Novencento e confluite poi, sia nell'antologica dell'artista tenutasi a Roma nel 1991 che nella mostra di Macerata del 1996, sul futurista marchigiano Ivo Pannaggi. Già allora si evidenziava come l'analisi dell'illustrazione debba intendersi anche come un lavoro sulle fonti della cultura umanistica ribadendo la necessità di lavorare sull ospogli odelle riviste e dei quitidiani. Così da un percorso, che aveva come obiettivo la ricostruzione del corpus di opere grafiche di Enrico Prampolini, e a seguire di Ivo Pannaggi, emerse un consistente nucleo di materiali da cui affioravano aspetti importanti tra iil legame tra Prampolini e Anton Giulio Bragaglia, sottolinenando, inoltre, un impegno, tra il 1915 e il 1918, nella pubblicistica di guerra.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)32-42
Numero di pagine11
RivistaCAHIERS DE LA SIES
Volume2
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo